Diete per Patologie e Stati Fisiologici:

Il supporto di un dietista personale trova particolare applicazione quando coesistono patologie diverse, che rendendo difficile la gestione di una alimentazione che soddisfi tutte le indicazioni dietetiche.

Osteoporosi


E' consigliabile consumare il formaggio solo in piccole quantità unito a pasta, riso, verdure e preferire quelli a minor contenuto di grassi (cioè quelli che derivano da latte parzialmente scremato, come grana, parmigiano, oltre che mozzarella e ricotta

Ipertensione arteriosa


Il fattore dietetico svolge un ruolo fondamentale nella gestione dell'ipertensione, sia nella forma primaria che in quella secondaria. Nel caso di ipertensione essenziale non grave, una corretta alimentazione e un'adeguata attività fisica potrebbero esse

Emorroidi

La terapia delle emorroidi dovrà avvalersi, in primo luogo, delle misure igienico-dietetiche mirate alla regolarizzazione dell'alvo. A tale scopo è consigliata una dieta priva di cibi irritanti e bevande alcoliche, nonché ricca di liquidi e fibre veget

Diverticolite

Dal punto di vista dietetico particolare attenzione deve essere posta sul consumo di fibre e di acqua che in quantità adeguate favoriscono la motilità intestinale interrompendo il circolo vizioso che porta allo sviluppo dei diverticoli e riducono il ris

Diabete


Una alimentazione ben bilanciata rappresenta la cura essenziale del diabete.
Seguire una dieta controllata e sana serve soprattutto a mantenere sotto controllo il livello di zucchero nel sangue, mediante un corretto apporto alimentare di tutti i nutrient

Allattamento e Gravidanza


L'alimentazione ha una diretta influenza sulla salute della gestante, sull'andamento della gravidanza e sullo stato di nutrizione del neonato. La gestante dovrebbe trovarsi all'inizio della gravidanza possibilmente intorno al suo peso ideale, stabilito in

chiudi [x]