Ricette

Spaghetti alle vongole     Pesce

Pubblicato: 01-08-2015 : 855 da: Dietetika  Difficoltà:


Lista Ingredienti per 4 porzioni

600 gr VONGOLA [AMIGDALA DECUSSATA]
400 gr (SPAGHETTI) PASTA DI SEMOLA
5 gr (1 filo d'olio) OLIO DI OLIVA EXTRAVERGINE
60 gr (2/3 spicchi) AGLIO [ALLIUM SATIVUM], fresco
50 gr PREZZEMOLO [PETROSELINUM SATIVUM], fresco
5 gr (Q.B) SALE da cucina
5 gr (Q.B) PEPERONCINI PICCANTI [CAPSICUM ANNUUM]

Gli spaghetti alle vongole, sono una di quelle delizie della cucina napoletana che immancabilmente ogni ospite della città deve provare, magari gustandoli in riva al mare ed accompagnandoli con uno degli ottimi vini bianchi della regione. 
A Napoli ci sono più modi per cucinarli e dire che ci sono dei veri sostenitori di una o dell’altra ricetta è poco, se si aggiunge che in alcune famiglie bisogna preparli in entrambe le maniere per accontentare le varie fazioni. Causa della disputa è il pomodoro: ci va o non ci va? Alcuni preferiscono gli spaghetti alle vongole in bianco altri invece quelli con la salsa di pomodoro, infine i più moderati accettano di schiacciare qualche pomodorino nell’olio.

Qualunque sia la ricetta degli spaghetti alle vongole, bisogna procurarsi delle vongole fresche e lasciarle spurgare in acqua e sale per un’oretta (attenzione, non usate se potete le vongole di allevamento, che in genere provengono dall’estero e benchè abbiano un costo inferiore, sono decisamente anche meno saporite).


Ricetta e preparazione

Ecco le istruzioni.

  1. Tagliate 2-3 spicchi d’aglio e fateli soffriggere in una padella con dell’olio d’oliva fino a farli imbiondire. Aggiungere poi le vongoleben scolate e farle cuocere a fuoco vivo per 2-3 minuti fino a che si sono aperte tutte.

  2. A questo punto sgusciare la metà delle vongole lasciando da parte le altre per la decorazione (la metà sgusciata resta nella padella con l’olio). Aggiungere un prezzemolo tritato finemente, sale ed una punta di peperoncino e poi versare nella padella gli spaghetticotti al dente.

  3. Fate insaporire gli spaghetti nell’olio per almeno un minuto e servire immediatamente decorando con le altre vongole non sgusciate. A questa versione in bianco si affianca quella con salsa di pomodoro, che si fa soffriggere nella padella nel primo passaggio, e quella col pomodorino fresco schiacciato, che ovviamente si aggiunge dopo aver messo le vongole.

     

Consigli

L’olio deve essere abbondante nella versione in bianco e quella col pomodirono schiacciato (circa un cucchiaio a persona), se ne può usare invece di meno nella ricetta con la salsa di pomodoro.

 

 

Valore energetico Totale (4 porzioni) : 1936.85 Kcal
Valore energetico Per Porzione : 484,21 Kcal
IQD (indice di qualità): 15,82



Leggi altre ricette

<< Tisana fredda alla menta

>>


Stampa/Esporta/Condividi
  
chiudi [x]