5 regole da seguire per perdere molto peso

Pubblicato: 28-03-2014 : 623

Per perdere molto peso non sempre conta solo la dieta: ecco quindi 5 cose che devi sapere prima di intraprendere un’alimentazione ipocalorica e un programma dietetico che vi consenta di dire addio a qualche chilo di troppo. Ricordate ad esempio che la pazienza è molto più importante della motivazione e che non ci si deve imporre un obiettivo irraggiungibile. Mangiare sano e fare sport, concedersi qualche trattamento speciale e soprattutto prendere la vita con un sorriso: ecco i segreti per riuscire a dimagrire in modo soddisfacente.

Consumate cibo sano ma in giuste quantità

Siete convinte che esistano cibi magici e ipocalorici capaci di farvi perdere peso in poco tempo e con soddisfazione? Sbagliato: l’alimentazione sana, anche durante una dieta è la cosa fondamentale. Ecco perché, come suggeriscono anche i nutrizionisti sarebbe bene non eliminare nessun alimento dalla propria dieta. La cosa da fare invece è certamente ridurne le quantità: quando poi decidete di intraprendere un percorso per dimagrire, ricordate di evitare le tristi insalatine ma, se possibile, cucinare ancora più di prima, ovviamente piatti sani che soddisfino la gola ma anche gli occhi.

La pazienza è più importante della motivazione

Ricordate poi che la motivazione che vi spinge a dimagrire è molto importante, ma senza una grande pazienza diventa inutile. Abbiate pazienza, anche quando vi sembra che i vostri sforzi non portino a nulla. Spesso infatti in una dieta all’inizio si riesce aperdere molto peso ma poi c’è un momento di stallo: è proprio questo il periodo più critico, in cui molte persone abbandonano il loro programma alimentare. Abbiate fiducia: con una dieta sana e leggermente ipocalorica non solo il vostro fisico sarà migliore ma ne guadagnerete anche in salute.

Non pretendete di essere perfette

Siate sempre realistiche, amatevi come siete, difetti compresi. Anche dopo una dieta che vi permette di perdere molti chili non pretendete di avere il fisico pelle e ossa di Kate Moss: ricordate che ogni donna è diversa e sarebbe sbagliatissimo trovarsi ad essere scontente solo dei propri difetti senza invece apprezzare tutti i progressi fatti.

Non contano solo i chili persi

Pesarsi ogni giorno può essere utile all’inizio quando i chili persi e la vostra nuova linea sono un spinta importante a continuare la dieta. Man mano che il tempo passa però la bilancia non è più necessaria per misurare i vostri progressi. Cambiare stile di vita, introducendo un’alimentazione sana e un po’ di sport, porterà dei miglioramenti eccezionali al vostro corpo che non si possono misurare solo in chili persi. Vi sentirete meglio, più energiche con un sacco di voglia di fare. Dopo il primo periodo di dieta, in cui si perdono molti chili infatti ci possono essere momenti di stallo. Questo però non significa che non state più facendo progressi: concentratevi su quanto avete guadagnato in salute, su come riuscite a svolgere i vostri esercizi in modo più semplice e su come la qualità della vostra vita è decisamente migliorata.

Amare il vostro corpo è il modo migliore per dimagrire

Odiare il vostro corpo e le vostre forme di certo non vi aiuterà a perdere peso. Chi non si accetta infatti non può essere in grado di prendersi cura della propria salute in modo corretto. Amate il vostro corpo, anche con le sue imperfezioni, e considerate che cercare di curarlo nel modo migliore e mantenerlo in forma, è il segreto di una vita felice e appagante. Rispettare il vostro corpo è il punto di partenza per un vero cambiamento.

 

[pourfemme.it]


Leggi le altre notizie

<< L’alimentazione in gravidanza mese per mese

>> La frutta che contiene potassio per una sana alimentazione



Stampa/Esporta/Condividi
  
chiudi [x]