I 10 alimenti più ricchi di ferro

Pubblicato: 18-11-2014 : 475

Quali sono gli alimenti più ricchi di ferro? E’ molto importante esserne consapevoli, per non far mancare al nostro organismo questo importanteminerale. Il ferro viene assorbito attraverso la parete dello stomaco, entra nel sangue, si posiziona sull’emoglobina dei globuli rossi e poi da qui viene trasportato in tutte le cellule. I problemi derivanti dalla carenza di ferro sono molti. Infatti, se non ne assorbiamo abbastanza, le cellule non possono essere ossigenate in maniera adeguata, si infiammano e possono anche morire. Scopriamo quali sono gli alimenti che più possono aiutarci, garantendoci il giusto apporto di ferro, per evitare l’anemia.

 

1. Fegato di manzo

fegato di manzo ferro

Il fegato di manzo contiene molte proteine, una piccola frazione dicarboidrati e delle dosi eccellenti di sali minerali e vitamine. E’ un prodotto dalle alte concentrazioni nutrizionali, che riesce a garantire un certo equilibrio tra i macronutrienti energetici. L’unico problema consiste nel fatto che è molto ricco di colesterolo.

 

2. Cozze

cozze ferro

Le cozze possiedono un buon contenuto di proteine ad alto valore biologico. La loro concentrazione di colesterolo è piuttosto elevata. Assicurano un apporto di acidi grassi moderato e hanno delle modeste concentrazioni di carboidrati. Non mancano i sali minerali, fra i quali è particolarmente abbondante il sodio.

 


3. Semi di zucca

semi di zucca ferro

I migliori semi di zucca da mangiare sono quelli al naturale, non tostati e non salati. Sono perfetti per uno snack nutriente e veloce oppure possono essere aggiunti alle insalate. Se vengono macinati, possono essere anche consumati insieme alle verdure, ai cereali o ai legumi.

 


4. Uova

uova ferro

Le uova sono ricche di ferro, fosforo e calcio, sali minerali che si trovano soprattutto nel tuorlo. Ben rappresentata è la categoria delle vitamine, in particolare quelle del gruppo B. Nel tuorlo si ha un’alta concentrazione dicarotenoidi. Inoltre le uova contengono la vitamina D, fondamentale per la crescita e la salute delle ossa.

 


5. Pistacchi

pistacchi ferro

Come tutta la frutta secca, i pistacchi sono capaci di favorire l’abbassamento del colesterolo nel sangue, riducendo il rischio delle malattie cardiovascolari. Questi vegetali sono ricchi di vitamina A, di ferro e di fosforo e costituiscono un cibo molto indicato come ricostituente del sistema nervoso. Attraverso i pistacchi l’organismo è in grado di rafforzare le difese nei confronti dell’azione dei radicali liberi.

 


6. Carne di cavallo

carne di cavallo ferro

Dal punto di vista nutrizionale la carne di cavallo si distingue per la sua magrezza. E’ consigliata agli sportivi, ai bambini in crescita, alle donne in gravidanza. Il ferro contenuto nella carne di cavallo risulta altamente biodisponibile e può essere assorbito in percentuale maggiore rispetto a quello contenuto nei vegetali.

 


7. Legumi

legumi ferro

legumi offrono incredibili benefici alla salute: possono abbassare il livello di colesterolo e riducono il rischio di diversi tipi di tumori. Specialmente se consumati insieme ai cereali, riescono a fornire all’organismo delle proteine complete, costituite da aminoacidi essenziali. Inoltre apportano all’organismo molte fibre, che costituiscono un ottimo rimedio contro la stitichezza. I legumi, introdotti nell’alimentazione, sono anche utili per dimagrire.

 


8. Cioccolato fondente

cioccolato fondente ferro

Il cioccolato fondente ha potere antiossidante, perché contiene concentrazioni elevate di composti polifenolici. Inoltre è ricco di minerali, soprattutto di ferro, di magnesio e di potassio, ha molti effetti benefici sul sistema cardiocircolatorio e svolge una vera e propria azione antidepressiva. Ecco altri motivi per mangiare cioccolato.

 


9. Amaranto

amaranto

L’amaranto è in natura privo di glutine, presenta un profilo completo per quanto riguarda il contenuto di aminoacidi, è ricco di calcio e contiene elevate quantità, oltre che di ferro, anche di fosforo e di magnesio. Molto elevato anche il suo contenuto di fibra. Può essere considerato un alimento altamente digeribile.

 


10. Avena

avena ferro

L’avena è un ottimo alimento lassativo. La sua assunzione viene consigliata soprattutto nei casi di depressione e di debilitazione, di insonnia e di nervosismo. Grazie alla presenza di molte vitamine del gruppo B e di sali minerali, può essere considerato un alimento energizzante, consigliato anche per chi è in convalescenza.


Leggi le altre notizie

<< Tutti i benefici del tè

>> Alimentazione e sport: cosa mangiare



Stampa/Esporta/Condividi
  
chiudi [x]