Il cioccolato ringiovanisce la mente di 30 anni

Pubblicato: 30-01-2015 : 520

Il cioccolato ringiovanisce la mente di 30 anni. A dimostrarlo sono stati i ricercatori della Columbia University. Vuoti di memoria? Dimenticanze di ogni genere? Ci sarebbe un rimedio efficace, che consiste nel mangiare più cacao. Questo non significa che dobbiamo fare una scorta enorme di barrette, tuttavia i benefici per la memoria resi dal cioccolato sono molti, come ha messo in evidenza lo studio statunitense, i cui risultati sono stati pubblicati su Nature Neuroscience. Gli studiosi hanno coinvolto 37 volontari, tutti di età compresa fra i 50 e i 69 anni.

I partecipanti sono stati divisi in due gruppi: il primo di essi ogni giorno ha bevuto una bevanda ad alto contenuto di cacao, mentre il secondo gruppo ne ha assunto soltanto una piccola dosa quotidiana. Tutto l’esperimento è durato 3 mesi e alla fine si è visto che coloro che avevano assunto più cioccolato erano più abili degli altri nel fare collegamenti mentali più facili e veloci.

Tutto merito dei flavonoli, gli antiossidanti che sono contenuti nei chicchi di cacao, che, secondo quanto è stato affermato dalla ricerca, possono far tornare la memoria di una persona di 60 anni a quella di un 30enne o di un 40enne. Sono davvero efficaci le proprietà benefiche del cioccolato, perché esso ci dà una carica di energia in più che possiamo sfruttare nelle performances da affrontare.

Il cioccolato inoltre rientra fra i cibi da consumare contro lo stress da lavoro. Quindi, via libera al cacao, anche se i ricercatori hanno spiegato che la bevanda somministrata era stata appositamente studiata. Il segreto per migliorare la memoriaconsisterebbe nel leggere le informazioni sulle confezioni, optando per quelle barrette in cui la concentrazione di cacao è più alta.

Le proprietà benefiche del cioccolato

Le proprietà benefiche del cioccolato. È spesso bandito dalle diete perché, se assunto in grandi quantità, può non solo inficiare gli obiettivi dei regimi alimentari più restrittivi ma anche causare l’insorgenza del diabete. Tuttavia, diversi studi hanno messo in evidenza le proprietà benefiche del cacao e in particolare del cioccolato fondente. Ricco di antiossidanti, regola il tono vascolare e migliora l’idratazione della pelle. Ha un effetto cardio-protettivo grazie all’alto contenuto di flavonoidi, le sostanze capaci di impedire l’ossidazione del colesterolo cattivo. Vediamo insieme tutte le proprietà benefiche del cioccolato fondente.

Gli effetti benefici

Come per le proprietà benefiche del peperoncino, anche per il cioccolato queste dipendono in massima parte dalla presenza dei flavonoidi, composti fondamentali per evitare l’innalzamento del colesterolo cattivo nel sangue. Impediscono alle piastrine di formare dei coaguli, responsabili dei trombi, regolano il tono vascolare e la pressione. Come per le proprietà benefiche dell’aglio, anche il cioccolato è antiossidante. La quantità giornaliera consigliata per prevenire le malattie cardiovascolari, si aggira attorno ai 6g al giorno, con almeno il 70% di cacao. La tipologia a base di latte, invece, riduce l’assorbimento degli antiossidanti. Le proprietà terapeutiche del cioccolato fondente riguardano anche la capacità di questo alimento di riuscire a sedare la tosse. Inoltre, possiede un effetto antidepressivo perché stimola la produzione di endorfine e contiene teobromina che ha effetto drenante, stimolando la funzionalità renale.

Le proprietà nutrizionali del cioccolato

L’alimento è ricco di magnesio (80mg/100g di cioccolato fondente) e ferro. Il primo elemento rende il cioccolato particolarmente adatto ai soggetti che hanno la pressione bassa e a quanti avvertono spesso crampi muscolari durante l’attività sportiva. La presenza del ferro equivale a 2mg/100g di cioccolato fondente: caratteristiche che ne fanno un toccasana per le persone anemiche e le donne con flusso mestruale abbondante. Secondo alcuni studi, il consumo quotidiano di cioccolato fondente, aiuterebbe a proteggere la pelle dagli effetti dannosi dei raggi UV, svolgendo un’azione preventiva nella formazione dieritemi. Tra le proprietà del cacao amaro, anche la capacità di migliorare l’idratazione della pelle. Può essere adoperato, insieme allo yogurt, come ingrediente principale di una maschera per la pelle fatta in casa.


Leggi le altre notizie

<< 10 ricette con il tofu semplici e gustose

>> Frutta e verdura di stagione a febbraio



Stampa/Esporta/Condividi
  
chiudi [x]