La frutta che contiene potassio per una sana alimentazione

Pubblicato: 31-03-2014 : 503

La frutta che contiene potassio è fondamentale per impostare una dieta corretta per tutti coloro che amano alimentarsi in modo sano. Il potassio è un elemento davvero importantissimo per il nostro benessere: la carenza di potassio, dovuta soprattutto a vomito prolungato, diarrea o a disturbi metabolici può portare stanchezza muscolare, nausea, disattenzione, ansia, sonnolenza ma anche gravi complicanze come l’aritmia cardiaca. Il potassio, come sottolineato anche da recenti studi dell’Università di Napoli, è molto importante per la funzionalità dei muscoli ma anche del cuore.

A cosa serve il potassio? 

Un recente studio dell’Università di Napoli ha evidenziato come il potassio protegge il cuore e previene l’insorgere di malattie cardiovascolari. Il potassio è comunque conosciuto dalla maggior parte delle persone per la capacità di proteggere i muscoli daicrampi. Sappiamo anche che, tra la frutta, le banane sono ricchissime di potassio come anche l’uva, l’avocado, la quinoa e le bacche di goji. Il potassio, fondamentale in una dieta equilibrata, è un minerale e costituisce circa il 5 % di tutti i minerali che fanno parte del nostro organismo: è anche fondamentale nel processo di sintesi delle proteine e degli aminoacidi. Il fabbisogno di potassio giornaliero, per gli adulti è di circa 3100 mg.

La frutta più ricca di potassio

Oltre alle famose banane, contiene molto potassio anche la frutta secca: mandorle e noci, ma anche albicocche e banana disidratata. Sono ricche di potassio anche le arance, le patate e il kiwi. Vi proponiamo quindi una utile tabella, che riassume i tipi di frutta più ricchi di potassio in cui indichiamo, di seguito, i mg di potassio contenuti in 100 gr di prodotto:

  • Albicocche, disidratate 1260
  • Pesche, disidratate 1229
  • Fichi, secchi 1010
  • Albicocche, secche 979
  • Pistacchi 972
  • Pesche, secche 950
  • Uva, secca 864
  • Prugne secche 824
  • Mandorle dolci, secche 780
  • Datteri, secchi 750
  • Castagne, secche 738
  • Mele, disidratate 730
  • Arachidi, tostate 680
  • Cocco, essiccato 660
  • Noci pecan 603
  • Anacardi 565
  • Nocciole, secche 466
  • Avocado 450
  • Olive nere 432
  • Kiwi 400
  • Castagne 395Ribes 370
  • Noci, secche 368
  • Macadamia 363
  • Banane 350
  • Melone d’estate 333
  • Albicocche 320
  • Melagrane 290
  • Cocomero 280
  • Fichi 270
  • Pesche senza buccia 260
  • Mora di rovo 260
  • Cocco 256
  • Ananas 250
  • Mango 250
  • Nespole 250
  • Anona 250


  • Pompelmo 230
  • Ciliege 229
  • Feijoa 225
  • Lamponi 220Mandarini 210
  • Prugne gialle 202
  • Passiflora 200
  • Arance 200
  • Uva 192
  • Prugne 190
  • Fichi-d’india 190
  • Loti o kaki 170
  • Babaco 169
  • Mirtilli 160
  • Mandaranci 160
  • Fragole 160
  • Guava 150
  • Albicocche, sciroppate 150
  • Litchi 150
  • Papaia 140
  • Limoni, succo 140
  • Limoni 140
  • Mele fresche – golden 132
  • Clementine 130
  • Pere fresche, senza buccia 127
  • Mele fresche senza buccia 125
  • Uva, succo, in cartone 120
  • Amarene 114
  • Pesche, sciroppate 110
  • Mele fresche – renette 105
  • Cocktail di frutta sciroppata 95
  • Ananas, sciroppato 79
  • Ciliege, candite 24

 

Gli alimenti più ricchi di potassio

Ed ecco invece tutti gli alimenti più ricchi di potassio, utili per integrare una dieta equilibrata. La quantità di potassio è qua di seguito indicata in mg per 100 gr di prodotto:

  • Salsa tomato ketchup 5901
  • Tè, in foglie 2160
  • Caffè, tostato 2020
  • Soia, secca 1740
  • Farina, soia 1660
  • Latte scremato 1650
  • Fagioli borlotti 1478
  • Fagioli cannellini, secchi, crudi 1411
  • Pepe nero 1260
  • Albicocche, disidratate 1260
  • Crusca di frumento 1160
  • Piselli, secchi 990
  • Lenticchie, secche, crude 980

  • Albicocche, secche 979
  • Pistacchi 972
  • Ceci, secchi, crudi 881
  • Farina di castagne 847
  • Germe di frumento 827
  • Prugne, secche 824
  • Minestrone liofilizzato 800
  • Mandorle, dolci, secche 780
  • Datteri, secchi 750
  • Acciuga o alice, sott’ olio 700
  • Arachidi, tostate 680


  • Prezzemolo 670
  • Patate, fritte 660
  • Fagioli borlotti, freschi, crudi 650
  • Lievito di birra, compresso 610
  • Noci, secche 603
  • Aglio 600
  • Patate, crude 570
  • Patate, arrosto 570
  • Patate, bollite, con buccia 570
  • Patate, cotte al microonde 570
  • Anacardi 565
  • Spinaci, crudi 530
  • Bresaola 505

  • Pollo, petto, senza pelle, saltato in padella 497
  • Frumento, duro 494
  • Pollo, sovracoscio, senza pelle, cotto al forno 488
  • Speck 484
  • Agnello cotto al forno 475
  • Salame, Brianza 473
  • Rughetta o rucola 468
  • Nocciole, secche 466




Leggi le altre notizie

<< 5 regole da seguire per perdere molto peso

>> 5 trucchi per non perdere le proprietà nutritive dei cibi



Stampa/Esporta/Condividi
  
chiudi [x]