Ricette

Fajitas     Etnico

Pubblicato: 14-05-2014 : 731 da: Dietetika  Difficoltà:


Lista Ingredienti per 4 porzioni

500 gr VITELLONE [BOS TAURUS], CARNE SEMIGRASSA
400 gr (2 peperoni misti) PEPERONI DOLCI [CAPSICUM ANNUUM]
120 gr (2 cipolle) CIPOLLE [ALLIUM CEPA]
33 cl BIRRA CHIARA
3 gr (Q.B.) CUMINO [CUMINUM CYMINUM], SEMI
3 gr (Q.B.) PEPERONCINI PICCANTI [CAPSICUM ANNUUM]
3 gr (Q.B.) PAPRIKA [CAPSICUM ANNUUM], in polvere
3 gr (Q.B.) ORIGANO, secco macinato
100 gr (1 limone) LIMONE [CITRUS LIMONUM]
3 gr (Q.B.) SALE da cucina
5 gr (Q.B.) OLIO DI OLIVA EXTRAVERGINE
5 gr (Q.B.) OLIO DI OLIVA EXTRAVERGINE
400 gr (8 tortillas di mais o grano) Tortillas

Le fajitas sono una ricetta buonissima, sia nella versione classica che nelle varianti più famose, che fa parte della tradizione dellacucina tex-mex, ovvero al confine tra il Messico e il Texas; infatti sono un mix tra gli ingredienti cult delle rispettive cucine tradizionali. Le fajitas sono un piatto abbastanza semplice fatto con carne di manzo tagliata a striscioline marinata con birra otequila, e poi cotta in padella con peperoni, cipolle e spezie varie. Questa carne viene servita dentro delle tortillas che poi si arrotolano e si gustano ben calde.

Ricetta e preparazione

Seguite le istruzioni e imparate anche voi a fare in casa delle favolose Fajitas.

  1. Per fare questa ricetta potete usare un preparato pronto di spezie per fajitas che si trova nel reparto etnico dei supermercati più forniti, in alternativa potete fare voi un preparato casalingo mettendo insieme, in uguale quantità peperoncino piccante, origanoin polvere, cumino e paprica dolce. Prendete una teglia bassa e larga e mettete dentro il mix di spezie, la birra e il succo di limone, aggiungete la carne tagliata a striscioline e poi coprite tutto con la pellicola trasparente. Mettete la ciotola in frigorifero per 10 ore, fino ad un massimo di 12. Se volete potete usare anche i sacchetti con chiusura ermetica.

  2. Pulite le cipolle, sbucciatele e tagliatele a strisce. Lavate i peperoni, togliete i semi interni e poi tagliateli a striscioline. Prendete una padella spaziosa a mettete l’olio di semi e un pizzo di sale, fatelo scaldare e poi unite le cipolle e i peperoni. Cuocete a fuoco vivace per 5 minuti circa mescolando spesso, le verdure devono restare abbastanza croccanti quindi non esagerate con la cottura. Unite la carne scolata dalla marinata e completate la cottura per qualche minuto. La carne non deve cuocere troppo.

  3. Nel frattempo scaldate le tortillas in una padella per crepes, poi mettetele nei piatti. Al centro di ogni tortillas disponete un po’ di fajitas e poi arrotolatela. Avvolgete la tortillas con un tovagliolino e servite.

Consigli

La carne per fare le Fajitas deve essere un taglio abbastanza magro e tagliato a fette di almeno un centimetro. Chiedete al vostro macellaio il controfiletto di manzo oppure il diaframma che è proprio il taglio che si usa nella ricetta originale tex-mex.

Varianti delle Fajitas

fajita con salse

 

Le fajitas sono un piatto molto buono ma anche molto versatile. Il ripieno infatti può essere variato a seconda dei gusti e potrete anche divertirvi a sperimentare nuovi abbinamenti inediti. Che ne dite ad esempio di provare delle fajitas con gamberi, peperoni ezucchine? Non dovrete fare altro che far saltare in padella questi ingredienti e il gioco è fatto. E’ anche però un piatto perfetto pervegani vegetariani che potranno usare solo verdure per il ripieno: peperoni, pomodori, funghi, zucchine, avocado, fagioli, patate dolci e tutti gli ingredienti che vi suggerisce la vostra fantasia! Se volete potete accompagnare le Fajitas con salse tipiche della cucina tex-mex o messicana, ad esempio la salsa messicana, la salsa guacamole, la panna acida o la crema di fagioli. Se non trovate letortillas di mais potete usare quelle di grano oppure delle semplici piadine.

Valore energetico Totale (4 porzioni) : 1933.78 Kcal
Valore energetico Per Porzione : 483,45 Kcal
IQD (indice di qualità): 11,02



Stampa/Esporta/Condividi
  
chiudi [x]