Ricette

Marmellata di arance     Vegano

Pubblicato: 10-12-2014 : 698 da: Dietetika  Difficoltà:


Lista Ingredienti per 50 porzioni

2.000 gr ARANCE [CITRUS AURANTIUM] (2 KG)
3.000 (3 kg) ZUCCHERO DI CANNA, GREZZO
3.000 3 Litri ACQUA
100 gr succo di 2 limoni SUCCO DI LIMONE, FRESCO

Come fare la marmellata di arance in casa? Si tratta di una ricetta molto semplice e tutti possono cimentarsi nella sua preparazione, anche se non hanno molta dimestichezza con la cucina. In fin dei conti le conserve fatte in casa sono più naturali, perché siamo sicuri di non utilizzare conservanti o altre sostanze chimiche. Scopriamo insieme come si prepara la marmellata di arance.

Il procedimento

Laviamo con attenzione le arance, sbucciamole, conservando la buccia di 2 frutti, tagliamo la polpa a pezzetti, togliendo i semi. Dalle bucce che abbiamo conservato precedentemente togliamo la parte bianca, che è troppo amara per essere inserita nella nostra marmellata. Tagliamo la buccia a pezzettini e mettiamola in un contenitore insieme alla polpa e all’acqua. Lasciamo riposare tutto per 24 ore. Trascorso il tempo necessario, facciamo cuocere l’acqua e le arance, fino a quando le bucce degli agrumi diventeranno morbide. Ricordiamoci di aggiungere anche lascorza di un limone. A questo punto lasciamo raffreddare l’amalgama, eliminiamo l’acqua che non è stata assorbita dalla frutta e rimettiamo il composto sul fuoco, aggiungendo questa volta lo zucchero. Via via mescoliamo, in modo da permettere al composto di raggiungere una certa consistenza.

Alla fine mettiamo la conserva nei vasetti di vetro. Chiudiamoli bene, in modo che non passi l’aria, e lasciamoli raffreddare. Avremo ottenuto una marmellata dal gusto davvero dolcissimo, che possiamo continuare a mangiare per tutto l’inverno. Sicuramente farà bene alla nostra salute, anche perché le arance, come molti sanno, rappresentano un’ottima fonte di vitamina C. Quest’ultima apporta molti benefici al nostro organismo: rafforza il sistema immunitario e ci protegge dalle infezioni, ci può aiutare contro l’influenza tipica della stagione invernale, previene i disturbi cardiovascolari e, avendo proprietà antiossidanti, riesce a combattere l’attività dei radicali liberi, che sono i principali responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Valore energetico Totale (50 porzioni) : 11546 Kcal
Valore energetico Per Porzione : 230,92 Kcal
IQD (indice di qualità): 1,20



Stampa/Esporta/Condividi
  
chiudi [x]