Ricette

Muffin all’arancia     

Pubblicato: 05-11-2014 : 689 da: Dietetika  Difficoltà:


Lista Ingredienti per 6 porzioni

190 gr FARINA DI FRUMENTO, TIPO 0
70 gr (1 Uovo) UOVO DI GALLINA, INTERO
70 gr ZUCCHERO DI CANNA, GREZZO
70 gr (1 Arancia) ARANCE [CITRUS AURANTIUM]
60 gr (1/2 bicchiere) LATTE DI MANDORLE
20 gr (Q.B. circa un tappo) RHUM

muffin all’arancia sono una ricetta per realizzare degli ottimi dolcetti leggeri, sfiziosi e perfetti per la stagione fredda. Da consumare in una ricca e sana colazione oppure una dolce pausa pomeridiana, questi muffin sono semplicissimi da realizzare in una manciata di minuti. L’ingrediente che spicca in questa ricetta è l’arancia. Profumatissima, dal sapore intenso e tipicamente ivernale, l’arancia è letteralmente il frutto della salute. Approfondiamo nel dettaglio le meravigliose virtù di questo eccezionale frutto.

Preparazione

1. Preriscalda il forno a 180C°.
2. Sbatti l’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto liscio ed uniforme.
3. Aggiungi il succo di arancia e amalgama bene.
4. Inizia ad unire la farina setacciata con il cremor tartaro. Amalgama bene e aggiungi il latte di mandorla. Sbatti bene con una frusta per amalgamare tutti gli ingredienti.
5. Aggiungi un tappino di rum per aromatizzare e mescola bene.
6. Ungi e infarina le forme per muffin oppure delle formine di alluminio, versa il composto per 3/4. Gurarnisci con della scorza grattugiata e un pizzico di zucchero di canna.
7. Inforna a 180C° per 20-25min controllando la cottura.

L’arancia è il frutto di una pianta di origine orientale. L’Italia è tra i maggiori produttori ed esportatori di questo frutto e le sue coltivazioni si trovano per la maggior parte nel Sud della nostra penisola. La sua raccolta va da novembre a maggio e vanta oltre dieci varietà diverse. Composta per la maggior parte di acqua, l’arancia è ricca di sali minerali e vitamine del gruppo A, del gruppo B e per la maggiore del gruppo C, vitamine in grado di apportare diversi benefici al nostro organismo. Ed è proprio grazie alla vitamina Cche l’arancia è particolarmente indicata nel corso di un’influenza, in quanto rafforza le difese immunitarie e debella virus e batteri presenti nell’organismo. Ma l’arancia non è solo vitamina C. Grazie all’alta presenza di antiossidanti, è un’eccezionale alimento anti-age, in quanto rallenta l’attività dei radicali liberi, principali responsabili l’invecchiamento cellulare. Inoltre, le sue proprietà tornano utili anche al sistema cardiovascolare. Oltre a favorire l’assorbimento del ferro specialmente in persone che soffrono dianemia, l’arancia salvaguarda la salute dei vasi sanguigni, prevenendo il rischio di trombosi. Ma non è tutto, il potassio presente nel suo succo, previene l’ipertensione arteriosa. Per concludere, una sostanza chiamata limonene, presente in tutti gli agrumi, è in grado di prevenire la formazione di cellule tumorali nel colon e nel retto. Da non sottovalutare l’importanza dell’arancia nel campo della cosmetica: una semplice maschera per il viso fatta con buccia e polpa di un’arancia tornerà utile per idratare la pelle secca, perpurificare la pelle grassa, per eliminare i punti neri, per defaticare la pelle del viso ed un ottimo trattamento antirughe.

Valore energetico Totale (6 porzioni) : 1097.5 Kcal
Valore energetico Per Porzione : 182,92 Kcal
IQD (indice di qualità): 16,78



Stampa/Esporta/Condividi
  
chiudi [x]